Cambiamenti dell'umore: 8 consigli pratici per trattarli

Le oscillazioni dell'umore o dell'umore sono alti e bassi emotivi, quindi una persona sperimenta diverse emozioni in un breve periodo di tempo. Ad esempio, puoi passare dall'esperienza della gioia alla sensazione di tristezza, all'improvviso e, a volte, senza una chiara causa che lo giustifichi.

Questi sbalzi d'umore possono interferire negativamente nella vita della persona che soffre, specialmente in campo sociale. Si manifesta anche nella sfera accademica o lavorativa e può verificarsi in uomini, donne, bambini, adolescenti e anziani.

Normalmente, questa instabilità dell'umorismo è stata attribuita in misura maggiore al genere femminile - a causa del cambiamento ormonale in alcune fasi, come la menopausa o le mestruazioni - e, anche se sembra che i cambiamenti ormonali possano produrre una maggiore instabilità dell'umorismo, il fatto è che Succede negli uomini.

Cause di sbalzi d'umore

Le cause che spiegano i cambiamenti di umore sono molte e, a volte, è difficile determinare i fattori specifici che lo causano. Tuttavia, è possibile trovare alcune cause comuni che facilitano cambiamenti improvvisi di umore, come ad esempio:

menopausa

La menopausa costituisce, per la maggior parte delle donne, un periodo di instabilità e cambiamenti ormonali, psicologici e psicosociali.

Tutti questi cambiamenti causano, in molte occasioni, che improvvisi cambiamenti di umore si verificano tra le donne che stanno attraversando questo stadio della vita.

Disturbi del comportamento alimentare

Una dieta squilibrata, caratterizzata da periodi di fame e abbuffate, così come altri comportamenti compensatori inappropriati, è spesso accompagnata da sbalzi d'umore e sbalzi d'umore.

Infatti, quando le persone si sentono improvvisamente tristi o ansiose, di solito si rivolgono al cibo per ottenere un po 'di conforto.

Alcuni disturbi della personalità (limite, istrionico)

I disturbi borderline e istrionici della personalità sono caratterizzati da una marcata instabilità emotiva e affettiva. Le relazioni sociali sono spesso turbolente e instabile, come lo sono le relazioni sentimentali.

Le persone che soffrono di questi disturbi non mantengono solitamente amicizie o partner romantici per un lungo periodo di tempo. Questa instabilità emotiva si manifesta anche di solito nell'umore e nell'umore.

Sindrome premestruale

Sebbene tutte le ragazze non soffrano le conseguenze della cosiddetta sindrome premestruale, la realtà è che molti di loro arrivano a sentire cambiamenti emotivi i giorni prima delle mestruazioni.

Questa sindrome, nonostante l'influenza ormonale, sembra che sia anche dovuta all'apprendimento sociale che le ragazze hanno per tutta la vita.

La tristezza e l'irritabilità sono caratteristiche della sindrome premestruale, essendo frequente che la persona che ne soffre è in conflitto con gli altri - per domande che, normalmente, non provocherebbero.

adolescenza

L'adolescenza è un periodo di grandi cambiamenti, sfide e insicurezze. Pertanto, è normale che in questa fase del ciclo di vita le persone abbiano maggiori sbalzi d'umore e arrivino a sperimentare un ottovolante emotivo di fronte a qualsiasi avversità.

Inoltre, è anche un periodo in cui i cambiamenti ormonali possono avere un'influenza decisiva sull'umore dell'adolescente.

Questi sono solo alcuni esempi di improvvisi sbalzi d'umore.

Tuttavia, come abbiamo già detto, in altre circostanze non è così facile determinare le cause che lo causano.

Come affrontare gli sbalzi d'umore?

Ad ogni modo, per imparare a gestire questi cambiamenti dell'umore, ti forniamo questi 8 consigli che ti saranno di grande aiuto:

1. Impara a riconoscere i tuoi sbalzi d'umore

I cambiamenti di umore hanno indicatori fisiologici caratteristici, quindi con un po 'di pratica, puoi riconoscerli facilmente fin dall'inizio. Ad esempio, in uno stato di rabbia o rabbia, il tuo cuore batte più velocemente, il tuo respiro diventa più agitato e si verifica uno stato di tensione muscolare.

In questi casi, la cosa consigliabile è che si rilevi rapidamente questo cambio di umorismo in modo da evitare conflitti ed esplosioni emotive.

Un modo per farlo è ritirarsi in un'altra stanza e praticare alcuni esercizi di respirazione profonda, in modo che i livelli di frequenza cardiaca e respiratoria siano normalizzati.

Dopo questo esercizio, puoi pensare in modo più chiaro ed essere più disposto ad ascoltare e capire il punto di vista di queste persone.

Al contrario, di fronte a stati d'animo come la tristezza, il tuo corpo reagisce più lentamente a ciò che sta accadendo intorno a te, parli meno e i pensieri negativi ti assalgono.

In questo caso, fare una bella attività può essere molto utile, specialmente se lo porti avanti accompagnato da un amico o un familiare.

Come vedi, sono necessarie diverse strategie a seconda dell'emozione vissuta, quindi il primo passo che devi compiere è rilevare l'emozione in questione.

Sapere come anticipare le sue conseguenze ti aiuterà ad agire sull'emozione che senti e ad evitare le sue conseguenze negative.

2. Non spostare i problemi da un'area della tua vita a un'altra

Sicuramente molti degli sbalzi d'umore che hai sofferto sono dovuti a cause insignificanti che ti hanno spostato da un'area della tua vita a un'altra. Ad esempio, se hai avuto una brutta giornata di lavoro, puoi trasferire i tuoi problemi al tuo partner, amici o parenti.

Allo stesso modo, potrebbe accadere che, a causa di conflitti con il tuo partner o la tua famiglia, tu abbia difficoltà a concentrarti sul lavoro o sullo studio. Questa è una caratteristica che si trova frequentemente tra le persone che hanno cambiamenti di umore o umore.

Pertanto, ti consigliamo di provare, per quanto possibile, a distinguere i problemi che hai nelle diverse aree della tua vita, in modo che non vengano generati nuovi problemi.

Impara a controllare queste emozioni negative, con gli altri suggerimenti che ti offriamo qui, in modo che non ti danneggino in altre aree della tua vita.

3. Controlla le ore di sonno

Un'abitudine che può produrre molti sbalzi d'umore e d'umore sta avendo un programma di sonno irregolare.

Pertanto, dovresti iniziare a dormire 8 ore al giorno, senza interruzioni durante queste ore di sonno, in modo che il tuo corpo si abitui ad avere un orario notturno stabile.

Per facilitare questo processo di adattamento del sonno, puoi attuare queste linee guida:

  • Non avere stimoli distraenti nella camera da letto . Molte persone cercano di combattere l'insonnia guardando la televisione, accedendo a nuove tecnologie o leggendo un libro. Se queste attività sono più attraenti per te che andare a dormire, interferirai con il processo di preparazione del sonno del tuo corpo.

  • Non mangiare grandi quantità di cibo a cena, dal momento che una pesante digestione influenzerà negativamente il sonno notturno.

  • Prenditi cura delle condizioni fisiche della tua camera da letto. Se la stanza ha una luminosità eccessiva o hai caldo o freddo, dovresti provare a cambiare queste caratteristiche per rendere più facile addormentarti.

4. Ridurre il consumo di alcol e tabacco

Se sei un fumatore o consumi regolarmente alcol, dovresti conoscere gli effetti che producono sul tuo umore - oltre agli effetti avversi già noti sulla salute fisica.

Numerosi studi hanno rivelato l'esistenza di una relazione tra le emozioni negative vissute e il desiderio di consumare alcol e altre sostanze, come il tabacco.

In questo tipo di studi, è stato riscontrato che le persone aumentano il consumo di alcol e altre sostanze con l'obiettivo di aumentare il loro umore, ma spesso si ottiene l'effetto contrario.

In questo modo, si entra in un circolo vizioso dal quale si può partire solo se si cercano nuovi metodi per combattere l'umore negativo.

Pertanto, se di solito fumi o bevi alcol, dovresti prendere in considerazione la possibilità di ridurre queste abitudini in modo che non influenzino i cambiamenti dell'umore e non incoraggiare le emozioni negative.

5. Effettuare una dieta equilibrata

Come nel caso del consumo di tabacco e alcol, può accadere che tu voglia cercare conforto emotivo nel cibo, dopo aver sperimentato cambiamenti dell'umore o dell'umore.

E allo stesso modo, puoi entrare in un circolo vizioso fingendo di migliorare l'umore attraverso il cibo e ottenere il risultato opposto.

Normalmente, quando una grande quantità di cibo viene ingerita a causa del disagio dell'umore, si sperimentano sentimenti spiacevoli come vergogna o senso di colpa.

Pertanto, evita di ricorrere al cibo in queste situazioni e cambia questa abitudine per quelle più adattive, come andare al cinema, andare a fare una passeggiata, prendere un caffè con un amico, ecc.

6. Scrivi le tue emozioni

Sembra che la scrittura abbia un potere liberatore che ti permette di affrontare le tue emozioni, invece di negarle o sopprimerle. È un effetto liberatorio che è stato rivelato attraverso numerosi studi.

Ad esempio, Klein e Boals (2001) scoprirono che, scrivendo di eventi stressanti, era possibile ridurre i pensieri intrusivi ed evitanti, in modo che la capacità di memoria operativa avesse più risorse da utilizzare in altre attività mentali.

In altre parole, la tecnica della scrittura può fornire benefici per gestire al meglio le tue emozioni, mentre puoi avere prestazioni migliori in altri compiti, sia accademici che accademici.

Affinché la tecnica abbia l'effetto desiderato, devi scrivere degli eventi che si verificano nella tua vita e delle emozioni che provi, nel modo più libero e profondo possibile.

Questa tecnica aumenterà il tuo benessere e ti permetterà di affrontare le situazioni personali conflittuali che causano sbalzi d'umore.

7. Cercare il sostegno di familiari e amici

Sicuramente i tuoi sbalzi d'umore hanno portato a più di un conflitto nel tuo ambiente immediato o ti hanno causato la fine di alcune relazioni sentimentali.

A volte può succedere che non ti senta capito dalle persone intorno a te, dal momento che non sanno come metterti al tuo posto e non mostrare quanto sensibili debbano essere dal tuo punto di vista.

Per quanto riguarda questo problema, ci sono due aspetti che è necessario modificare:

Prima di tutto, è consigliabile parlare con la tua famiglia, gli amici e il partner - se ne hai uno - e spiegare la loro situazione, in modo che possano capirti e avere più pazienza ed empatia con te.

D'altra parte, cerca di mettere in pratica i suggerimenti che forniamo qui per controllare le tue emozioni, in modo da poter ridurre gli scontri e i conflitti che hai di solito con le persone intorno a te.

8. Eseguire l'esercizio fisico

È ampiamente dimostrato che la pratica dell'esercizio fisico ha grandi benefici in relazione al benessere psicologico - oltre a quello fisico. Facendo regolarmente sport, sarai in grado di aumentare le emozioni positive, così ti sentirai meglio nel tuo umore.

Inoltre, è una buona strategia di regolazione emotiva, in modo da poter calmare i cambiamenti di umore o stati d'animo improvvisi.

Per quanto riguarda il tipo di esercizio fisico, devi prendere in considerazione il ritmo della vita che hai, per fare una buona scelta.

Ad esempio, se sei una persona con uno stile di vita sedentario, l'ideale è iniziare a poco a poco per stabilire piccole abitudini salutari, come camminare o andare in bicicletta.

L'importante è che tu faccia l'esercizio fisico un'abitudine, invece di farlo solo sporadicamente.

Questi sono i suggerimenti che ti diamo per imparare come affrontare improvvisi sbalzi d'umore.

E tu, quali altri consigli vorresti aggiungere per sapere come prendere i cambiamenti dell'umore?