Le 5 danze tipiche più importanti di Moquegua

Le danze tipiche di Moquegua, in Perù, sono direttamente collegate alle festività del dipartimento e solitamente combinano elementi di influenza ispanica con i nativi delle tradizioni inca.

Possono essere collegati a festeggiamenti carnestolendas, religiosi o con pastoralismo e agricoltura.

Alcune tradizioni preispaniche rimangono nelle loro forme originali, altre sono state adattate allo stile europeo dopo la conquista.

Potresti anche essere interessato alla storia di Moquegua.

Le 5 danze tipiche principali di Moquegua

1- Carnevale di Putina

Conosciuto anche come Carnevale di Bellavista, si svolge tra i mesi di febbraio e marzo.

Ha un'origine Inca ed è praticato all'interno delle festività della Grande Madurazione, una celebrazione in cui la Pachamama è stata pagata per i favori ricevuti nell'area dell'agricoltura.

È una danza allegra che si fa con uomini e donne separatamente su una musica basata su charanos, quenas e zampoas, strumenti folcloristici della regione. È anche comune vedere strumenti europei come la grancassa e la chitarra.

Le donne indossano un abito Aymara in un pezzo con una fascia colorata intermedia, mentre gli uomini indossano un gilet nero, pantaloni neri e un cappello.

2- Il popcorn

È una danza meticcia che combina l'influenza ispanica con ciò che già esisteva durante l'occupazione Inca.

Questa danza mista mostra prove della transculturazione della città. Ciò si riflette negli spogliatoi, che comprendono abiti per le donne e il trio di pantaloni, camicia e gilet per uomo.

L'armadio maschile era molto tipico degli spagnoli della colonia ed è presente in molte danze europee tradizionali.

Il nome La palomita sembra provenire dalla rappresentazione dello Spirito Santo in una colomba e rappresenta il trasferimento delle croci alle chiese.

Tuttavia, i festeggiamenti includono danze in coppia e versi nella lingua aymara, che si riferiscono all'amore di una coppia e promesse di matrimonio.

3- Tunasmarka

In questo tipo di danza carnevalesca l'omaggio è rivolto a Re Momo, rappresentato dal personaggio Carnavalón.

Si celebra a febbraio o marzo, a seconda della data della festa di carnevale poiché varia di anno in anno.

Il Carnavalón parte con una bandiera bianca durante la domenica del carnevale. La comunità lo adora mentre offre loro buona fortuna nella produzione agricola di quell'anno.

Al termine della danza, gli abitanti del villaggio tornano in campagna per raccogliere patate, mais e altri frutti per preparare zuppe e stufati, che sono condivisi con la comunità.

4- Il Sarawja

Questo prodotto di danza della miscela di culture viene fatto la domenica di Pasqua. È una festa religiosa in cui le donne indossano costumi e cappelli colorati con piume e fiori, mentre gli uomini indossano pantaloni scuri e camicie bianche.

I ballerini vanno di casa in casa ballando e cantando frasi. Sebbene coincida con date cattoliche, i costumi e le frasi sono di origine peruviana.

5- I raccoglitori

La danza include personaggi chiamati patroncitos e arrieros, che guidano muli attraverso la città indossando abiti di cavalieri.

I muli avevano una grande importanza nella regione per il commercio e il trasporto di merci dalla colonizzazione fino all'inizio del XX secolo.

Con questa celebrazione l'espressione locale si combina con la festa religiosa, poiché è celebrata l'8 dicembre, il giorno dell'Immacolata Concezione.