I 5 piatti tipici ecuadoriani più popolari

I piatti tipici dell'Ecuador hanno una base spagnola molto influenzata dai pasti e dagli ingredienti dei diversi gruppi etnici indigeni che ancora convivono nel territorio.

La gastronomia dell'Ecuador è influenzata sia dalla sua ricchezza culturale che dalle regioni geografiche che la compongono.

Inoltre, ogni regione ha la sua gastronomia: la costa, un'area che attraversa l'Oceano Pacifico; la sierra, area montuosa andina; Oriente, una regione situata nell'Amazzonia; e l'isola o isole Galapagos.

Nei piatti ecuadoriani è comune trovare carne di manzo e maiale, pesce e frutti di mare e platani maschi. L'Ecuador è uno dei principali produttori di questo frutto a livello globale.

I 5 piatti tradizionali dell'Ecuador

1- Ceviche

È il piatto ecuadoriano per definizione. La posizione privilegiata dell'Ecuador di fronte all'Oceano Pacifico consente la fornitura di prodotti marini di ampia e alta qualità.

Il ceviche consiste nel "cucinare" il pesce con l'acido limone, condito con cipolle, peperoncino e altri ingredienti.

Tuttavia, il più rappresentativo è il ceviche di gamberetti, che viene preparato con i gamberetti già cotti e puliti.

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, vicino al pesce o ai gamberetti e lasciarli riposare in frigo.

2- Fry

Gli avannotti ecuadoriani sono un piatto molto popolare nell'area degli altopiani ecuadoriani o nella regione andina.

È carne di maiale, precedentemente bollita, che è fritta nello stesso grasso dell'animale. Normalmente i pezzi sono grandi, quindi i calderoni sono grandi e profondi.

Viene servito accompagnato da cereali o cereali bolliti, mais, piantaggine fritta, insalata di lattuga e llapingachos. Questi ultimi sono tortillas arrosto di patate comuni nella cucina di montagna.

3- Encebollado

Questo è un altro piatto costiero ecuadoriano, anche se diverse città rivendicano la loro origine.

È una zuppa di pesce, con un brodo ben condito, con cipolline viola e manioca.

Il pesce preferito per l'encebollado è il tonno bianco - una varietà di tonno - anche se possono anche usare altri tonni.

Il contorno è solitamente riso, pane o fette sottili di piantaggine maschio verde fritte in abbondante olio. Al momento di servire si aggiungono solitamente limone e peperoncino, una salsa piccante ecuadoriana.

4- Guatita

La guatita è panza o mondongo de res che, una volta lavata e pulita e fatta bollire per ammorbidirla, viene cotta con cipolle, pomodori, patate e peperoni

È aromatizzato con spezie, arachidi ed erbe aromatiche. Altre varianti includono legumi e latte. È comune servirlo accompagnato da avocado e riso.

5- Bolon verde

Bolón è un piatto tradizionale ecuadoriano per colazione, merenda o come contorno o altri piatti.

Consiste in una palla fatta con banane verdi maschili che sono fritte, macinate e impastate con sale.

Poi, con le loro mani hanno la loro caratteristica forma e riempiti con formaggio o uno stufato di carne, chicharrón o chorizo.

Successivamente sono fritti o al forno. Di solito al mattino viene accompagnato con uova fritte.