Quali sono gli elementi dell'ellisse?

Gli elementi di un'ellisse sono i suoi assi, semiassi, vertici, vettori di raggi, fuochi e lunghezza focale. Questi consentono di stabilire determinate relazioni per conoscere a fondo i dati e le caratteristiche geometriche della figura.

Un'ellisse è una figura di forma ovale, che è solitamente definita come una sfera appiattita. Il modo più semplice per comprendere la geometria di un'ellisse consiste nel fare un taglio a un cono con un angolo maggiore di zero.

A differenza delle circonferenze che hanno un centro equidistante, le ellissi partono da due focalizzazione centrali.

Gli elementi principali di un'ellisse

Allo stesso modo di una circonferenza, dove il centro si trova alla stessa distanza da tutti i punti, nell'ellisse tutti i punti si trovano a una distanza costante dalla somma della lunghezza del punto rispetto ai due fuochi.

Questo è dato dall'equazione d (P, F) + d (P, F ') = 2K, dove d (P, F) e d (P, F') rappresentano la distanza tra un punto e i fuochi (F e F) '), e K è una costante,

Ciò significa che partendo da qualsiasi punto dell'ellisse, la somma delle distanze tra detto punto e i due fuochi sarà sempre la stessa.

1- Faretti

Sono i punti centrali dell'ellisse e il centro di tutta la sua geometria, poiché tutti gli altri elementi della figura si allontanano da essi.

La somma delle distanze da qualsiasi punto dell'ellisse ai fuochi è sempre costante, solitamente indicata dalle lettere F e F '.

2- Asse focale

Conosciuto anche come asse maggiore, è una linea orizzontale che attraversa l'ellisse toccando i due fuochi e formando due vertici. Dividi la figura in 2 parti uguali.

3- Asse secondario

L'asse secondario o asse minore è una mediatrice tra i fuochi dell'ellisse, quindi può essere definita come una linea verticale che divide la figura a metà proprio al centro.

Un angolo di 90 gradi è formato tra l'asse focale e l'asse secondario.

4- Centro

È il luogo in cui si intersecano gli assi focale e secondaria, sebbene possa anche essere specificato come il punto medio tra i 2 fuochi di un'ellisse.

5- Lunghezza focale

È la distanza tra i 2 fuochi di un'ellisse. Di solito è indicato come 2C. Allo stesso tempo, C è la distanza semifocale, che va da uno dei fuochi al centro.

6- Asse semi-principale

Corrisponde alla distanza tra il centro e uno dei lati dell'ellisse (vertice) uniti con una linea retta orizzontale.

Il suo valore è la somma delle distanze di qualsiasi punto rispetto ai fuochi diviso per 2, della forma a = (d1 + d2) / 2, dove a è l'asse semima maggiore e d la distanza da un punto dell'ellisse a un fuoco .

7- Asse semi-secondario

Il semiasse minore è l' opposto del semiasse maggiore. Questo attraversa l'ellisse verticalmente passando attraverso il centro e toccando la figura in 2 punti.

8- Vettori di radio

Sono le linee che si uniscono a qualsiasi punto con i riflettori.

9- Vertici

Questi sono i 4 punti in cui gli assi focale e secondaria si intersecano con l'ellisse.